Eleonora Forenza, eurodeputata Altra Europa-gruppo GUE/NGL, dichiara:
“Lo stop dei lavori del Tap, in accoglimento della richiesta della Regione Puglia, fino al 19 aprile, è un’ottima notizia.

E’ una prima vittoria del movimento NO TAP, le cui ragioni sostengo pienamente, che ha avuto il merito di non arrendersi anche di fronte alla repressione.
Come deputata europea ho appena presentato una nuova interrogazione per chiedere alla Commissione europea di intervenire in merito a questo progetto giustamente contestato dalle popolazioni e dalle istituzioni locali e che a nostro avviso non rispetta pienamente nemmeno le regole europee su concorrenza, tariffe e separazione tra infrastruttura e gestione della stessa, come fissate dalla direttiva 73/2009 sul mercato interno del gas naturale.
Continuiamo a mobilitarci in tutte le sedi perché il cantiere Tap non riparta mai più”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Fill out this field
Fill out this field
Inserire un indirizzo email valido.

Menu